Blog

consulente seo

Chi è un consulente SEO? Che cosa fa?

La consulenza SEO (Search Engine Optimization) sta diventando molto popolare in questi giorni, e per una buona ragione…
Internet sta crescendo rapidamente, quindi essere posizionati in alto nei motori di ricerca, come Google, è più importante che mai! Per questo anche la figura del consulente SEO è sempre più richiesta nel mondo del web marketing.

Tuttavia, come proprietario di un’azienda, potresti farti queste domande:
– Chi è un consulente SEO? 
- Cosa fa effettivamente uno specialista SEO? 
- Ho bisogno di assumere qualcuno per fare SEO per il mio sito web aziendale?
Cerchiamo di rispondere a queste più che legittime domande…

Cos’è un consulente SEO e perché potresti averne bisogno?

Beh, tipicamente un “consulente” di qualsiasi tipo è un esperto su un particolare argomento e sono pagati per dare consigli su quell’argomento da individui o aziende che ne hanno bisogno. Quindi in questo senso un consulente SEO non è diverso. Sono esperti di ottimizzazione dei motori di ricerca e sono pagati da aziende e proprietari di siti per dare loro consigli su come ottenere classifiche e posizionamenti più alti nei motori di ricerca, più traffico mirato, e infine più profitti per i loro siti web.
Come minimo, un consulente SEO professionale o una società di consulenza dovrebbe avere molta esperienza e competenza nelle seguenti aree (più molte altre)…

SEO On-Page

Queste sono le cose che fate sul vostro sito. La maggior parte delle persone tende a pensare al SEO come una strategia fuori dal sito, che tipicamente significa link building e segnali sociali, ma ci sono un sacco di cose che devono essere fatte sul vostro sito prima che qualsiasi altra tecnica funzioni. Fondamentalmente il vostro sito ha bisogno di essere “search engine friendly” per posizionarsi bene, non importa quello che fate, e il vostro consulente SEO dovrebbe essere in grado di consigliarvi su ciò che è necessario fare sul vostro sito per renderlo pronto a posizionarsi.
Ecco alcuni dei fattori on-page che la vostra società di consulenza dovrebbe essere in grado di assistervi:
(Nota: non entrerò molto in dettaglio su nessuno di questi perché questo post diventerebbe un libro intero se lo facessi. Il vostro specialista dell’ottimizzazione dei motori di ricerca vi può informare su tutti i dettagli – e assicuratevi che lo faccia, o non assumetelo!)

Tag del titolo –

Ottenere un tag del titolo giusto è molto più difficile di quanto si possa pensare. E un tag titolo correttamente ottimizzato può fare miracoli per la SEO.

Tag di descrizione –

Si può dire di questo tag praticamente la stessa cosa del titolo. È molto importante per l’ottimizzazione dei motori di ricerca on-site, ma non è facile da “azzeccare” a meno che tu non sia un professionista.

Meta tag –

Oltre al titolo e alla descrizione ci sono molti altri meta tag che possono essere importanti o meno, a seconda del tuo particolare sito web e della situazione. Il guru SEO che assumete dovrebbe essere in grado di consigliarvi su questi.

Contenuto di qualità –

La parte più importante di qualsiasi sito web e vitale per ottenere un alto posizionamento nei motori di ricerca. Ma le tue pagine sono effettivamente ben scritte con contenuti veramente di qualità dal punto di vista di Google, Bing, Yahoo e altri motori di ricerca? Probabilmente pensi di sì, ma potresti rimanere sorpreso!

Densità delle parole chiave –

Un’altra cosa che non vuoi sbagliare. Troppo poco e potresti non classificarti mai per i termini che vuoi classificare, troppo e potresti essere penalizzato per eccesso di ottimizzazione. È una linea sottile da percorrere!

LSI (Latent Semantic Indexing) –

La sintesi di base di LSI è che il contenuto di un sito web viene scansionato da Google e altri SE in cui le parole o frasi più comuni, insieme ai loro sinonimi e parole correlate, vengono identificate come parole chiave per ogni pagina.
Per esempio, se il titolo della tua pagina fosse “Fatti sugli animali”, i motori di ricerca si aspetterebbero di trovare altre parole legate a questo nel contenuto della pagina – come cani, gatti, uccelli, ecc.
Questo vi aiuta a posizionarvi più in alto perché i SE capiscono che la vostra pagina/sito è veramente sull’argomento. Inoltre, si può anche classificare per i termini LSI oltre alle parole chiave principali.

Struttura del sito –

Le tue pagine stanno usando dati strutturati per supportare gli elenchi? I motori di ricerca possono scansionare facilmente il tuo sito? I problemi di contenuto duplicato sono gestiti correttamente sul sito? Il design è SEO friendly? Queste sono tutte cose che il tuo consulente dovrebbe essere in grado di dirti e aiutarti a risolvere, se necessario.

Intestazioni –

Le tue intestazioni e sottointestazioni stanno usando i tag HTML corretti e le parole chiave appropriate?

Velocità del sito –

Questo sta aumentando in importanza SEO come tutto su internet diventa sempre più veloce. Le persone sono impazienti, quindi il tuo sito deve caricarsi molto velocemente per ottenere i migliori risultati.

Mobile friendly –

I siti tendono a mostrarsi in modo molto diverso su dispositivi come smartphone e tavoli rispetto ai normali computer. Il mondo sta diventando sempre più mobile e più persone sono online tramite dispositivi mobili che tramite computer in questi giorni. Quindi è molto importante che il tuo sito sia mobile friendly e ottimizzato correttamente per esso.

Dati strutturati / Schema markup –

I dati strutturati permettono ai motori di ricerca come Google di capire veramente il tuo sito, il che può aiutare enormemente il SEO.
…e un sacco di altre cose! Devono essere molto bravi a ottimizzare il tuo sito web o a insegnarti come farlo da solo. Li assumi perché sono esperti in queste cose, quindi assicurati che lo siano davvero prima di consegnare i tuoi soldi.

SEO off site

Ancora una volta, non entrerò in alcun dettaglio reale sulle varie strategie SEO off-page semplicemente perché non è fattibile. Ci sono centinaia di interi corsi, ebook, siti di appartenenza, video, blog, gruppi e ogni sorta di altre cose dedicate strettamente a questo argomento – non può essere insegnato in un solo post. Ecco perché state cercando un’agenzia SEO, in modo che i loro esperti possano insegnare queste cose al vostro team o farlo per voi. Sto solo dando un rapido riassunto in modo che tu sappia quello che non sai, e puoi assicurarti che il tuo futuro consulente lo faccia!

Link Building –

Questa è una delle parti più importanti del SEO, ma ci sono alcuni buoni modi per farlo e un sacco di modi orribili per farlo. È necessario conoscere la differenza e farlo bene. Poche cose, se ce ne sono, possono aumentare le vostre classifiche più che ottenere i giusti backlink. E niente può distruggere le vostre classifiche e il futuro del vostro sito web o business più velocemente che essere penalizzati dall’uso di cattive tattiche di link building. È assolutamente cruciale che questo sia fatto correttamente!

Social Media –

Questo sta crescendo significativamente in importanza come fattore di ranking. Infatti, ora è una delle parti più importanti del SEO. Il tuo contenuto viene postato sui social network? Viene condiviso da persone fidate e rispettate nel tuo settore?
Più mi piace, condivisioni, tweet, pin, upvotes, preferiti e qualsiasi altro amore dei social media il tuo sito ottiene, meglio sarà per consolidare il tuo posizionamento in Google, Bing e altri motori di ricerca. Per non parlare del fatto che queste cose porteranno un sacco di traffico diretto e daranno una spinta enorme al vostro marchio aziendale.

Video –

In molti modi i video sono il futuro di internet e il video marketing è il futuro del SEO. YouTube stesso è il 2° sito web più visitato al mondo e il 2° motore di ricerca al mondo dietro solo a Google, che per coincidenza lo possiede.
I video che sono ottimizzati correttamente tendono a classificarsi molto bene, e tipicamente lo fanno molto più velocemente di un normale sito web. Sono anche ottimi per i link, eccezionali per l’esposizione e il branding, e sono contenuti impressionanti in se stessi. Inoltre, vengono condivisi e ripubblicati molto più del contenuto testuale.

Content Marketing –

La gente è diventata cieca alla maggior parte delle forme di pubblicità. Non notano i banner, saltano gli spot televisivi, ignorano i cartelloni pubblicitari, hanno la radio satellitare o semplicemente sintonizzano la pubblicità radiofonica, stanno capendo la differenza tra gli annunci PPC e le inserzioni organiche, non aprono le email promozionali, e così via. Il marketing tradizionale sta morendo velocemente – sia online che offline!
Quindi il contenuto è ora il presente e sarà una grande parte del futuro del marketing, specialmente online. In poche parole, un efficace marketing su internet non è possibile senza grandi contenuti in questo giorno ed età. E questo include certamente il SEO – anche più di altri.
Il vostro consulente SEO dovrà sapere come creare utili contenuti gratuiti e condividerli in giro per il web in modo da attirare il traffico mirato al vostro sito, trasformare quei visitatori in prospettive, e poi convertirli in acquirenti. Poi, mantenere il contenuto abbastanza attraente per trasformare quelle persone in clienti abituali. Non è facile, ma qualcuno deve farlo.
Comunque, l’internet marketing comprende un sacco di strategie, che includono le cose di cui sopra, ma questa è solo la punta dell’iceberg. C’è molto di più. E l’ottimizzazione dei motori di ricerca è sotto l’enorme ombrello del marketing online in cui molte delle tattiche usate si sovrappongono e aiutano in più di un modo.

Cosa NON fare!

Quando si tratta di ottimizzazione dei motori di ricerca ci sono molte cose che non si dovrebbero fare. Queste sono spesso più importanti di ciò che si dovrebbe fare. Evitare queste cose è vitale per il successo del tuo sito web online! Puoi fare 100 cose giuste e un solo errore può rovinare completamente il tuo ranking, farti penalizzare o addirittura bannare. È molto importante che la persona o l’azienda che fa consulenza SEO con voi sappia cosa NON fare e vi aiuti ad evitarlo.
Ecco un rapido riassunto di alcune di queste cose:

Sovra-ottimizzazione –

Usare la tua parola chiave troppe volte nel tuo contenuto o nei tuoi sforzi di link building.

Linking innaturale –

Troppi link da un tipo di sito, troppi link dofollow, usando lo stesso anchor text più e più volte, e così via.

Spamming di link –

Spammare il tuo sito con link da qualsiasi posto e ovunque. Meno è spesso più quando si tratta di SEO.

Link di bassa qualità –

In questo giorno e nell’era dell’ottimizzazione dei motori di ricerca si vuole sicuramente la qualità piuttosto che la quantità. Solo una manciata di super alta qualità, link rilevanti batterà centinaia di link di bassa qualità in qualsiasi giorno.

Certi tipi di link –

Non tutti i link sono creati uguali. In questi giorni ci sono alcune tattiche di link building che possono fare molto più male che bene. Il tuo consulente dovrebbe sapere quali sono e assicurarsi che il tuo sito ne stia lontano.

Cattivo contenuto –

Spinning, copiare, plagiare, o semplicemente scrivere contenuti di bassa qualità può essere dannoso per il tuo sito web in molti modi.

Aggiornamenti di Google

L’industria SEO è in continuo cambiamento. Questo è dovuto in gran parte al fatto che Google e altri motori di ricerca stanno sempre aggiornando i loro algoritmi (fattori di ranking) per fermare lo spam e altre tattiche losche. Quindi, un vero consulente SEO starà in cima ai continui cambiamenti per essere sempre al passo con l’industria.
Fate molte domande sugli aggiornamenti all’azienda o al consulente SEO che state pensando di assumere per essere sicuri che non stiano usando strategie superate o losche. Prima di parlare con loro potete sempre fare una ricerca per “Google Algorithm Change History” per avere almeno una rapida idea di quali importanti aggiornamenti sono avvenuti di recente. In questo modo si può almeno in qualche modo testare la loro conoscenza prima di assumerli.

Conoscenza della tua zona –

Mentre è vero che uno specialista SEO può tecnicamente essere in qualsiasi parte del mondo e fare il suo lavoro in modo efficace, non importa dove ti trovi (purché sia legale), ci possono essere alcuni vantaggi distinti nell’assumere uno che conosce bene la tua città/zona. Potrebbero avere una migliore comprensione di approssimativamente quanto tempo ci potrebbe volere per classificare un sito in base al tipico lasso di tempo nella vostra posizione, quanto dovrebbe costare, i livelli di concorrenza, e altro ancora.

Più interessato ad aumentare i tuoi profitti online –

Ogni specialista di internet marketing, SEO, o consulente di business online di qualsiasi tipo dovrebbe essere più interessato a massimizzare i tuoi profitti. Dopo tutto, li hai assunti per la loro esperienza nel marketing digitale. Dovrebbero essere in grado di aiutarvi a ottenere il più alto ritorno sull’investimento possibile per il vostro business.

In realtà sa come fare il SEO nel modo giusto –

Assicuratevi che la persona che state assumendo sappia cosa sta facendo. Questo potrebbe essere difficile da giudicare dal momento che probabilmente neanche tu sai come farlo, ma puoi farti una buona idea facendo domande, cercando testimonianze e raccomandazioni, e qualsiasi altra ricerca possibile. Se state assumendo una grande azienda di marketing o una ditta di pubblicità generica, potreste pensare di essere al sicuro a causa delle loro dimensioni, ma in realtà dovete stare molto attenti a questo. Molte di queste grandi aziende mettono il SEO nella loro lista di servizi, ma sono ben lungi dall’essere esperti in questo. Molti non hanno la minima idea di come farlo.
Infatti, mi è stato detto da una fonte molto affidabile che lavorava in una grande agenzia che lui era l’unico consulente SEO che aveva mai classificato un sito web o fatto qualsiasi altro tipo di ottimizzazione dei motori di ricerca prima di essere assunto. Eppure, avevano un intero team di ottimizzazione dei motori di ricerca che lavorava per i clienti comportandosi come se sapessero davvero cosa stavano facendo. Quindi, se state parlando con una di queste grandi agenzie, assicuratevi di avere un consulente personale che lavorerà con voi e con il vostro sito web e che ha davvero la conoscenza e l’esperienza per aiutarvi correttamente.

E questo, amici miei, è più o meno ciò che è la consulenza SEO e chi è e che cosa fa un consulente SEO. Chiaramente questo è solo un riassunto di base e c’è molto di più. Inoltre, l’ottimizzazione dei motori di ricerca è un settore in continua evoluzione, quindi ci sono sempre cose diverse da tenere al passo. Ma almeno ora avete un’idea molto migliore di cosa sono, cosa fanno, perché ne avete bisogno e alcune cose da cercare per assicurarvi di assumere la persona migliore per il lavoro. Il successo del tuo business potrebbe dipendere da questo, quindi scegli con saggezza!

Share It

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn