Consulente SEO freelance - Simone Gismondi

Mi chiamo Simone Gismondi e sono un consulente SEO freelance. Da sempre appassionato di tecnologia e informatica, dopo la laurea specialistica in economia e management ho deciso di dedicarmi al mondo della SEO e del Web Marketing.

Dopo svariati webinar, corsi, successi e fallimenti posso definirmi un esperto del web a 360 gradi. Dal 2013 posiziono siti web sui motori di ricerca ed aiuto PMI, startup e professionisti a farsi trovare sul web.

Se cerchi un esperto SEO contattami utilizzando il form sottostante, oppure visita il mio profilo Linkedin. Puoi anche contattarmi all’indirizzo email info@espertoseo.net

Chi è e che cosa fa un consulente SEO freelance

Un consulente SEO freelance è qualcuno con un set specializzato di competenze nel settore del marketing digitale.

Il loro lavoro è attrarre, convertire e farti trovare nella ricerca di Google, il che significa che implementano una serie di strategie SEO con l’obiettivo principale di attirare un pubblico mirato dai motori di ricerca e convincerlo a “convertire” acquistando il tuo prodotto o servizio.

Ciò richiede molta pianificazione, strategia, creatività ed esecuzione. Ma quali sono le loro responsabilità e cosa dovresti considerare quando scegli il tuo prossimo specialista SEO?

 

Obiettivi di un consulente SEO

Un altro modo per pensare a quali sono gli obiettivi di un consulente SEO sarebbe chiedersi: perché pago questa persona? Gli obiettivi variano a seconda del cliente, ma i miei obiettivi per i clienti di solito assomigliano a questi:

  1. Aiutati a farti trovare dai tuoi clienti. Qual è lo scopo di spendere tempo, risorse e denaro su ottimi contenuti e un ottimo sito web se nessuno riesce a trovarti? Un esperto SEO fornirà consigli pratici per aumentare le visite dalla ricerca organica.
  2. Aiutarti a rimanere competitivo nel mercato online. Se non utilizzi la SEO, allora è un’attività in meno di cui i tuoi concorrenti devono preoccuparsi. Pensa a Google come a un appezzamento di terreno, dove puoi costruire solo un certo numero di case. Più case possiedi, più ricchezza puoi creare. Lo stesso vale per la SEO, più immobili possiedi sui motori di ricerca, più opportunità hai per costruire ricchezza.
  3. Aiutarti a rimanere pertinente online. Mai sentito il detto lontano dagli occhi, lontano dalla mente? Se non ti posizioni in una posizione di rilievo per importanti parole chiave mirate, i tuoi clienti non ti prenderanno nemmeno in considerazione. Puoi anche pensare a questo come a una rivista. La persona che è sulla copertina ha più visibilità ed è più rilevante di qualcuno a pagina 98.
  4. Aiutarti a prendere decisioni aziendali per il progresso del tuo business online. SEO e analisi vanno di pari passo. Un consulente SEO cercherà di vedere cosa funziona e cosa non funziona in modo che si possano modificare le strategie.

I rapporti mensili sono inclusi in ognuno dei nostri pacchetti di consulenza SEO perché dobbiamo mostrare ai nostri clienti il ​​valore del nostro lavoro e cosa dovremmo fare dopo sulla base dei dati. Il più delle volte, dovrebbe sempre riguardare i dati!

 

Consulente SEO – La job description

L’ottimizzazione dei motori di ricerca richiede anni di esperienza con uno skillset altamente sintonizzato, quindi come puoi separare gli esperti SEO dalla folla “fingi fino a farcela”?

Indipendentemente dalla descrizione del lavoro, i consulenti SEO di solito sanno come fare quanto segue:

  1. Rimangono aggiornati sull’evoluzione del settore SEO. La SEO si è evoluta nel tempo e continuerà a evolversi in futuro. Uno specialista SEO si terrà aggiornato sulla ricerca e apprenderà le nuove tendenze del settore. Non passa settimana in cui non sento parlare di un nuovo aggiornamento di Google e devo considerare come avrà un impatto sui miei clienti, sul loro sito web e sulla loro visibilità online.
  2. Sanno come condurre ricerche per trovare le parole chiave giuste per il tuo progetto. Questa è la base della SEO e del content marketing. Selezionare le parole chiave giuste potrebbe fare la differenza tra essere trovati sui motori di ricerca e non essere trovati. Ogni consulente SEO avrà un approccio leggermente diverso al modo in cui conduce la ricerca di parole chiave, il che va bene, ma assicurati di trovarne uno che abbia un approccio solido e possa spiegare correttamente perché ha selezionato quelle determinate parole chiave.
  3. Sanno come ottimizzare i contenuti del sito web (ovvero l’ottimizzazione SEO on page). Dopo aver effettuato la ricerca delle parole chiave, un consulente SEO dovrebbe sapere come applicare quelle importanti parole chiave alle varie pagine del tuo sito web. Una novità che stiamo incorporando nelle nostre ottimizzazioni dei contenuti sono le parole chiave che toccano NLP (elaborazione del linguaggio naturale) e LSI (indicizzazione semantica latente), che sono modi fantasiosi per dire che stiamo esaminando ulteriori variazioni di parole chiave ed entità che aiutano i motori di ricerca a capire i termini e i concetti nelle tue pagine.
  4. Possono scoprire ostacoli tecnici che hanno un impatto negativo sul sito web. Un consulente SEO dovrebbe sapere come condurre un audit SEO tecnico e lavorare a stretto contatto con gli sviluppatori di siti web per risolvere tali errori. Questo è un aspetto incredibilmente importante della SEO poiché aiuta i motori di ricerca ad accedere e indicizzare le pagine del tuo sito web. Puoi avere i migliori contenuti del mondo, ma rischi di non essere trovato nei motori di ricerca se non riesci ad accedervi.
  5. Possono esaminare le analisi e fornire i passaggi successivi per sviluppare il tuo business online. La SEO non è un tipo di strategia di marketing digitale con obiettivi fissi.

Assicurati di lavorare con un esperto SEO che sappia come esaminare piattaforme come Google Analytics, interpretare i dati e fornire decisioni attuabili per lo sviluppo del business online e per aumentare il traffico del sito web.

© Copyright 2021 - EspertoSEO.net - Privacy Policy