Blog

Tecniche Local SEO

Local SEO cos'é - Strategie e tecniche nel 2021

Non tutte le aziende che decidono di essere presenti sul web si rivolgono ad un pubblico nazionale o internazionale. Molte di esse infatti offrono servizi o prodotti solo in una determinata zona geografica: in questo caso la strategia SEO dovrà essere improntata a livello locale, ovvero rivolgersi solo agli utenti che cercano quel determinato prodotto o servizio in quel territorio geografico preciso. Questo tipo di strategia di posizionamento organico è chiamata Local SEO.

Local SEO caratteristiche

La Local SEO, come il nome suggerisce, è una strategia SEO particolare volta a posizionare un sito web sui motori di ricerca in modo locale: in altre parole si geolocalizza il posizionamento su un determinato territorio.

Ma perché posizionare un sito web solo per una determinata area geografica? Così facendo non perdo opportunità di raggiungere un vasto bacino d’utenti? Pensate ad esempio ad un ristorante a Roma che vuole essere presente sul web e farsi trovare sui motori di ricerca: il ristoratore vorrà farsi trovare solo dalle persone che sono a Roma o vogliono visitare Roma, non ha interesse ad intercettare utenti che visitano Milano o Torino. Il suddetto ristorante vorrà essere tra i primi risultati dei motori di ricerca per la query “ristoranti di Roma” o “ristoranti in centro a Roma” non per un generico “ristorante italiano”.

Questa particolare tecnica SEO è indicata per quelle attività che hanno un rapporto diretto e in prima persona con il cliente come ad esempio:

  • Ristoranti
  • Bar
  • Hotel
  • Agriturismi e B&B
  • Dentisti e medici
  • Veterinari
  • Agenzie web e SEO localizzate
  • Negozi fisici in generale

È intuitivo comprendere perché queste attività sono interessate a raggiungere utenti locali: chi vuole cercare un posto dove mangiare a Milano cercherà, probabilmente con il suo smartphone, “ristoranti a Milano”. Prima ancora, nel pianificare il suo viaggio a Milano, lo stesso utente avrà cercato “hotel a Milano”. Allo stesso modo, un professionista o un’agenzia web che fornisce servizi SEO ad Ancona vorrà raggiungere preferibilmente utenti ad Ancona e provincia posizionandosi per keyword locali come “SEO Ancona“.

vantaggi della Local SEO per queste attività sono diversi:

  • la concorrenza è limitata all’area geografica di appartenenza
  • le ricerche degli utenti sono mirate (ristoranti a Milano) e non generiche (ristorante italiano) per cui il tasso di conversione sarà necessariamente più alto
  • le ricerche tramite smartphone, in fortissima crescita, sono per lo più rivolte ad attività locali

Local SEO, le tecniche

Capito cos’è la Local SEO, come si migliora il posizionamento organico a livello locale? Esistono diverse tecniche per ottimizzare un sito web secondo le regole della SEO locale. Tutte queste tecniche seguono le stesse regole generali della SEO tradizionale ma ci sono alcuni strumenti particolarmente indicati per favorire l’indicizzazione organica locale del sito. Un aspetto molto importante delle ricerche geolocalizzate è il fatto che queste vengono fatte per la maggior parte tramite smartphone. Questo implica che è fondamentale che il sito sia ottimizzato per i dispositivi mobile: google favorisce i siti che sono ottimizzati per il mobile e che offrono all’utente una navigazione facile, sicura e soddisfacente dal proprio smartphone. Il consulente SEO saprà indirizzare la strategia di posizionamento verso gli utenti locali ed intercettare il giusto target per la tua azienda.

 

Account Google My Business

Uno strumento relativamente nuovo a sostegno del posizionamento locale è Google My Business: lanciato nel 2014 da Google, My Business permette ad un’azienda di creare un profilo con tutti i dettagli fondamentali dell’attività. Tale profilo verrà inserito all’interno di Google Maps e l’attività comparirà ogni qual volta un utente effettuerà una ricerca a livello locale relativa a quel tipo di business (ad esempio per la query “hotel a Torino”, gli hotel di Torino con un profilo Google My Business competeranno sia per le posizioni a livello organico che per quelle all’interno di Google Maps). Vediamo di seguito quali sono le componenti fondamentali dell’account Google My Business:
  • Ragione sociale e descrizione accurata e dettagliata dell’attività
  • Categoria di appartenenza dell’attività (ad esempio ristoranti, hotel ecc..)
  • Foto dell’attività, dei prodotti o servizi venduti
  • Indirizzo e numero di telefono
  • Orari di apertura e chiusura dell’attività
  • Recensioni dell’attività
Occorre prestare attenzione nell’ottimizzare il profilo Google My Business: tutti i dati elencati sopra devono essere corretti, aggiornati e veritieri. La categoria di appartenenza va scelta con cura e deve essere pertinente al business, così come l’indirizzo e il numero di telefono devono essere precisi e verificabili. Carica foto di alta qualità in modo che i tuoi clienti possano avere un’idea chiara e precisa dell’attività svolta e siano invogliati a cliccare sul tuo profilo. Inserisci link verso il tuo sito nella descrizione dell’attività per aumentare le conversioni.

Ottimizzazione dei contenuti per la Local SEO

Ricerca delle parole chiave

Come per la SEO tradizionale anche la Local SEO richiede un’accurata analisi delle keywords da utilizzare. Trovare le parole chiave giuste per la propria attività è fondamentale per il posizionamento organico locale. Per la ricerca delle parole chiave puoi utilizzare lo strumento gratuito Google Keywords Planner o altri strumenti a pagamento come Semrush Seozoom. Alcuni suggerimenti:
  • Ricorda, le parole chiave devono essere specifiche e non generali (“ristorante Milano”, “hotel Roma” ecc)
  • Concentrati anche sulle cosiddette long tail keywords come ad esempio “ristoranti romantici in centro a Milano” “hotel economici in centro a Roma”. Le long tail keywords di solito hanno una concorrenza più bassa e un alto tasso di conversione

Ottimizzazione Local SEO on page

L’ottimizzazione SEO on page è necessaria anche per la Local SEO ma deve essere implementata tenendo conto delle caratteristiche proprie dell’ottimizzazione per un posizionamento organico a livello locale.

  • Il nome della città dovrebbe essere inserito nel tag title, nella meta description, negli h1, h2 della pagina e nel contenuto del testo (attenzione ad evitare il keyword stuffing, cerca di utilizzare le parole chiave in modo naturale all’interno di un testo scorrevole e pertinente)
  • Inserire il nome della città nelle url, che ovviamente devono essere SEO friendly
  • Rendi ben visibile nome, indirizzo completo e numero di telefono all’interno del tuo sito, possibilmente includendo queste informazioni su tutte le pagine del sito
  • Prevedi una sezione del sito con la mappa di Google Maps, ad esempio la pagina Dove Siamo o Contatti

Il local content marketing, come nella SEO tradizionale, è altrettanto importante: Google premia i siti con contenuti originali ed utili agli utenti per cui le attività che puntano ad un posizionamento locale non possono esimersi dall’attuare questa strategia.

Hai un sito web in WordPress? Dai un’occhiata alla nostra guida per fare SEO con WordPress!

Ottimizzazione Local SEO off page

Anche in questo caso la Local SEO non differisce da quella tradizionale: una campagna di local link building ben strutturata porterà dei vantaggi in termini di posizionamento organico. È importante quindi guadagnare link attraverso contenuti di qualità e trovare siti e directory autorevoli dove poter inserire il tuo business. Un esempio può essere rappresentato da Yelp per la categoria ristorazione.

Social Media Marketing a sostengo del posizionamento organico locale

Il Social Media Marketing può rappresentare un vantaggio competitivo non indifferente se ben utilizzato a sostegno del Local Marketing. Poiché, come detto, le attività che più beneficiano della Local SEO sono quelle che hanno un contatto diretto con il pubblico, i Social Media rappresentano un canale di comunicazione privilegiato con i clienti e i potenziali clienti.

Conclusione

Con questa breve guida alla Local SEO hai capito come ottimizzare al meglio un sito internet per il posizionamento organico locale: far trovare la tua attività ad utenti che effettuano ricerche local, ovvero circoscritte soltanto ad una determinata area geografica. Questa branca della SEO può migliorare sensibilmente la visibilità organica delle attività commerciali locali e più in generale delle PMI (piccole medie imprese) che operano a livello locale.

Share It

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn